Mutui e Finanziamenti, come scegliere




Seleziona il Comune di interesse

Il mutuo è stipulato la maggior parte delle volte per l’acquisto della prima casa. Tale finalità permette di ottenere un importo fino al 100% del valore dell’immobile con il vantaggio di ottenere detrazioni fiscali sugli interessi passivi pagati.

Il tasso variabile è un mutuo che ha una rata che varia a seconda dell’indice di riferimento (Euribor). La variazione sarà aggiornata a seconda delle modalità presenti nel contratto, mensilmente o trimestralmente.

Fornire i propri requisiti alla banca che eroga il prestito è di fondamentale importanza. Ecco alcune informazioni da comunicare:il settore lavorativo/produttivo;se lavoratore dipendente: l'indicazione del datore di lavoro; la qualifica.

La cambiale ipotecaria è una delle garanzie che le banche chiedono nell’erogazione di un mutuo. È rappresentata da un credito cartolare, un diritto di credito presente nel documento, che offre la garanzia al creditore, in caso di mancato pagamento, di ottenere il saldo del debito prima degli altri creditori.

La concessione del mutuo è seguita da particolari fasi preparatorie. È possibile riassumere queste azioni nel seguente ordine: preventivi, apertura dell’istruttoria, perizia e accertamenti, chiusura dell’istruttoria, atto di mutuo.

Per l’estinzione anticipata del mutuo l’articolo 7 della legge 40/2007 stabilisce che nessuna penale è dovuta per l’estinzione anticipata o parziale di mutui stipulati dal 2 febbraio 2007 in poi. Tale norma riguarda i mutui per acquisto o ristrutturazione abitazioni e attività economiche.

Promotori finanziari iscritti all'albo per la regione Abruzzo

“Consigli sui Mutui”