Mutui e Finanziamenti, come scegliere




Seleziona il Comune di interesse

La finalità di un mutuo può essere anche il trasferimento di uno esistente dalla propria banca a un’altra, lo scopo è di ottenere migliori condizioni economiche senza sostenere ulteriori costi notarili o bancari.

Il tasso fisso è uno dei requisiti più apprezzati quando si richiede un mutuo. Il tasso fisso è una formula in cui l'ammontare degli interessi viene determinato all'inizio e non varia per tutta la durata del prestito.

Fornire i propri requisiti alla banca che eroga il prestito è di fondamentale importanza. Ecco alcune informazioni da comunicare:una dichiarazione di non avere debiti ovvero di averne; in quest'ultimo caso occorre precisare l'importo e l'identità dei creditori, il reddito netto mensile.

Le opzioni put contro il negative equity sono delle garanzie che la banca richiede nel caso di erogazione del mutuo, si tratta di opzioni atte a scongiurare il rischio di svalutazione dell'immobile posto a garanzia del mutuo.

L’apertura dell’istruttoria è una delle fasi preparatorie per la concessione di un mutuo. Il debitore presenta tutti i dati, dalle sue condizioni economiche agli scopi per la richiesta del prestito, all’istituto bancario per la valutazione preliminare della domanda.

Per la richiesta del mutuo occorre sostenere delle spese. La perizia ha un costo che oscilla tra i 100 e i 300 euro, a seconda della tipologia di immobile e del perito. Il professionista incaricato deve accertarsi che non siano presenti anomalie o abusi edilizi, oltre ovviamente ad accertarsi del valore dell’immobile.

Promotori finanziari iscritti all'albo per la regione Valle d'Aosta

“Consigli sui Mutui”